Mikkeller Beer Festival @ Brassserie 4:20

giovedì 29 dicembre 2011
La Befana Beer Festival di Mikkeller @ Brasserie 4:20

Per il ponte della befana, (dal 5 all'8 gennaio) la Brasserie 4:20 propone una vasta selezione di birre del Mikkeller. Il festival si svolgerà sulla terrazza (dalle ore 21:00 alle 4:00 di notte) e tutte le birre verranno servite in bicchieri da 20cl ad un prezzo di 2.5€. Come sempre sarà possibile partecipare al brunch pomeridiano (sabato 7 gennaio, prenotazione obbligatoria), per chi desiderasse degustare le birre in compagnia di un bel BBQ. Questa la selezione del festival:

Le Classiche

- Sur Munk (Sour Ale) - 10%
- Single Hop Bravo (India Pale Ale) - 6.9%
- Single Hop Cluster (India Pale Ale) - 6.9%
- Single Hop Mt Hood (India Pale Ale) - 6.9%
- Single Hop Palisade (India Pale Ale) - 6.9%
- Single Hop Tettnager (India Pale Ale) - 6.9%
- Signle Hop Willamette (India Pale Ale) - 6.9%
- X-mas Porter Fra Til 2008 (Strong Porter) - 8%

Le classiche Barrel Aged

- It's Alive! Hvidvinsfadlagret (Sour Ale) - 9%
- Weinbrand Red Wine Barrel Aged (Amber Ale) - 10%
- Monk's Elixir Red Wine Barrel Aged (Abt/Quadrupel) - 10%
- Beer Geek Brunch Bourbon Edition (Imperial Stout) - 12.7%

Le Fermentate Spontaneamente

- SpontanAle (Gueuze) - 5%
- SpontanKriek (Kriek) - 5%
- SpontanCassis (Cassis) - 5%
- SpontanFramboos (Framboise) - 5%

Le Potenti Barrel Aged

- Big Worst Bourbon Barrel 2010 (Barley Wine) - 19.2%
- Black 2009 (Imperial Stout) - 17.5%
- Black French Barrel Edition (Imperial Stout) - 17.5%
- Black Islay Edition (Imperial Stout) - 17.5%
- Black Hole Peated Whisky Barrel Aged (Imperial Stout) - 13%
- Black Hole Red Wine Barrel Aged (Imperial Stout) - 13%
- Black Hole Bourbon Barrel Aged (Imperial Stout) - 13%
- Black Hole Rum Barrel Aged (Imperial Stout) - 13%


Brasserie 4:20, Via Portuense 82 - 00153 Roma - Tel. +39 06 58310737
Prenotazione Brunch: marzia.lorenzi@gmail.com - tecnobirra420@gmail.com

Birre sotto l'albero 2011: Reportage

martedì 20 dicembre 2011
Birre sotto l'albero 2011 @ Ma che siete venuti a fà + Bir&Fud

Va in archivio la quinta edizione di Birre sotto l'albero. Il "festival" trasteverino dedicato alle birre natalizie ha riscosso anche quest'anno un successo straordinario. Luogo dell'evento, l'ormai famosa Via Benedetta, ribattezzata "Via del Luppolo" dagli appassionati. Oltre 40 birre natalizie alla spina a rotazione, metà italiane (presentate al Bir&Fud) e metà provenienti dal resto del mondo (al Ma che siete venuti a fà), con tre guest star d'eccezione (nel senso di birre non propriamente pensate come "natalizie"): la Tipopils del Birrificio Italiano, ormai un classico al Macche, la morbida Zwickel di Gänstaller, tra le migliori interpretazioni di questo stile, e la Fou' Foune di Cantillon, vera e propria "chicca" della manifestazione. Tra le altre birre presenti segnaliamo la versione della Viola Sofia di Grassroots invecchiata in botte, le due "mummie" di Montegioco (una con base Rurale, l'altra con base MacRuna), la Carrobiolo 1111, la Dr. IPA (Double Rice IPA) del birrificio americano Kuhnhenn e i grandi classici belgi, dalla Avec les Bons Voeux, Saison natalizia della Brasserie Dupont, alla straordinaria Stille Nacht 2011. Tantissime le birre, tantissima l'attesa, andiamo a scoprire insieme com'è andata.

Sour Winter Beer Festival @ Brasserie 4:20

mercoledì 14 dicembre 2011
Sour Winter Beer Festival @ Brasserie 4:20

La Brasserie 4:20 presenta il Sour Winter Beer Festival. 20 Birre acide in botte (lambic e sour ale), alcune delle quali rarità assolute, direttamente da Girardin, 3Fonteinen, Boon, De Struise, De Dolle, Revelation Cat.

Il Festival si svolgerà sulla terrazza della Brasserie. Avrà inizio venerdi sera alle ore 20 e terminerà domenica notte, ben oltre le 24. Come sempre il festival vivrà di più momenti, offrendo a tutti la possibilità di scegliere tra differenti formule.

Venerdì 16 e Sabato 17, dalle ore 20:00 alle 2:00, l'ingresso sarà libero e le birre verranno presentate con la solita formula a gettone al costo di 2.50€ per 20cl (bicchiere da degustazione).

Sabato 17, dalle ore 12:00 alle 14:00, sarà possibile partecipare al consueto brunch, con specialità BBQ e menu vegetariano, e possibilità di assaggiare le birre del Festival (prenotazione obbligatoria).

Domenica 18, dalle ore 20:00 alle 2:00, avrà luogo il Critical Barrel Session: Ingresso 20€ e possibilità di bere ad oltranza. Attenzione, qualche botte potrebbe essere "criticalmente" vuota!

E adesso andiamo a scoprire insieme la selezione di birre del Festival...

Birre sotto l'albero 2011 @ Macche+Bir&Fud

lunedì 12 dicembre 2011
Käthe Wohlfahrt Christmas Shop (Rothenburg ob der Tauber)

Quinta edizione della rassegna natalizia organizzata dal Ma Che Siete Venuti a Fà e dal Bir&Fud. Tra sabato 17 e domenica 18 dicembre, via Benedetta sarà invasa da appassionati e numerosi birrai che presenteranno le loro creazioni. Le bevute si apriranno dalle ore 11 al Ma Che Siete Venuti a Fà, e dalle ore 15 al Bir&Fud.

Selezione italiana @Bir&Fud:

- Birra del Carrobiolo O.G. 1111 (Smoked) - 13% (Italy)
- Toccalmatto Noel du Sanglier 2011 (Abt/Quadrupel) - 9% (Italy)
- Montegioco MacMummia (Sour Ale) - 7% (Italy)
- Montegioco Rurale 3YO BA (Sour Ale) - 5% (Italy)
- Bi-Du Xtrem (Barley Wine) - 9% (Italy)
- Birrificio del Ducato Chimera (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)
- Troll Stella di Natale (Winterg Ale) - 10.5% (Italy)
- Lambrate Brighella (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)
- Birrificio Dada Birra di Natale (Belgian Strong Ale) - 10% (Italy)
- Turan Tuscia (Belgian Strong Ale) - 10% (Italy)
- Baladin Noel (Belgian Strong Ale) - 9% (Italy)
- Birranova Primatia (Barley Wine) - 9% (Italy)
- Elav Progressive Barley Wine (Barley Wine) - 9% (Italy)
- Extraomnes Kerst (Belgian Strong Ale) - 10% (Italy)
- Birra del Borgo Imperiale (Spiced) - 6% (Italy)
- Birra del Borgo 25 Dodici (Belgian Strong Ale) - 9.5% (Italy)
- Amiata San Niccolò (Spiced) - 6.4% (Italy)
- Lariano San Genesio (Spiced) - 8% (Italy)
- Brewfist Caterpillar (American Pale Ale) - 5.8% (Italy)
- Orso Verde Natale 2011 (American Strong Ale) - 8.5% (Italy)
- L'Olmaia Christmas Duck (Belgian Strong Ale) - 8.5% (Italy)

Selezione straniera @Ma Che Siete Venuti a Fà:

- De Dolle Stille Nacht 2011 (Belgian Strong Ale) - 10% (Belgium)
- Cantillon FouFoune (Lambic Fruit) - 5% (Belgium)
- Lervig Reserve Konrads Stout (Imperial Stout) - 10.4% (Norway)
- Evil Twin Before During & After Xmas (Double IPA) - 10% (Denmark)
- Evil Twin Soft Xmas (Imperial Stout) - 10.9% (Denmark)
- Gänstaller-Bräu Zwickel (Zwickel) - 5% (Germany)
- De la Senne Zinnebir X-mas (Belgian Ale) - 7% (Belgium)
- Beer Here Jule IPA (India Pale Ale) - 7% (Denmark)
- Cigar City Jai Alai (India Pale Ale) - 7.5% (USA)
- Kuhnhenn Dr. IPA (Double IPA) - 9.5% (USA)
- Cazeau Tournay de Noël (Belgian Strong Ale) - 10% (Belgium)
- Kerkom Winterkoninkske (Belgian Strong Ale) - 8.3% (Belgium)
- De Molen Mooi & Meedogenloos BA (Belgian Strong Ale) - 11% (Netherlands)
- Cnudde Oudenaards Bruin (Sour Ale) - 4.7% (Belgium)
- Närke Vintermörker (Porter) - 4.9% (Sweden)
- Dupont Avec les Bons Voeux (Saison) - 9.5% (Belgium)
- Grassroots Viola Sofia Barrel Aged (Imperial Stout) - 10.8% (Denmark)
- Fanø Bryghus Julebryg (Porter) - 7.2% (Denmark)
- De Ranke Père Noël (Belgian Ale) - 7% (Belgium)

A rotazione, e il tutto innaffiato con litri di Tipopils del Birrificio Italiano.

What's on Tap? @ Brasserie 4:20 (1-7 dec)

giovedì 1 dicembre 2011
What's on Tap? @ Brasserie 4:20

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dall'1 al 7 dicembre) alla Brasserie 4:20. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

Draught

- Maxlrainer Pils (Pilsener) - 4.9% (Germany)
- Maxlrainer Zwickl Max (Zwickl) - 5.1% (Germany)
- Maxlrainer Leo Weisse (Weizen) - 5% (Germany)
- Revelation Cat Cream Ale (Cream Ale) - 5% (Italy)
- Revelation Cat South Pacific Ale (India Pale Ale) - 6.2% (Italy)
- Revelation Cat South Pacific Double (Double IPA) - 9% (Italy)
- Kerkom Adelardus Bruin (Abbey Dubbel) - 7% (Belgium)
- Mikkeller Single Hop Simcoe (India Pale Ale) - 6.9% (Denmark)
- Mikkeller Belgian Tripel (Abbey Tripel) - 9% (Denmark)
- Nøgne-Ø Havrestout (Sweet Stout) - 4.5% (Norway)
- Nøgne-Ø India Pale Ale (India Pale Ale) - 7.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Single Hop Citra (India Pale Ale) - 6% (Norway)
- Nøgne-Ø Brown Ale (Brown Ale) - 4.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Røyk Uten Ild (Smoked) - 8.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Menno & Jens (Traditional Ale) - 7.5% (Norway)

Cask/Handpump

- Buntingford Delta Single Hop (Golden Ale) - 4% (England)
- Buntingford Donner & Blitzen (Hoppy Black Ale) - 4.4% (England)
- Buntingford Imperial Black Ale (Black Ale) - 5.8% (England)
- West Berkshire Mr. Chubbs (Bitter) - 3.7% (England)
- West Berkshire Good Old Boy (Bitter) - 4% (England)
- West Berkshire Dr. Hexters Healer (Bitter) - 5% (England)
- Gadds Dark Conspiracy (Porter) - 4.9% (England)
- Girardin Kriek (Kriek) - 5% (Belgium)
- Boon Oude Geuze (Gueuze) - 6.5% (Belgium)
- Gwatkin Stoke Red Cider (Cider) - 7.5% (England)
- Gwatkin Foxwhelp Cider (Cider) - 7.5% (England)
- Gwatkin Golden Valley Scrumpy (Cider) - 6% (England)
- Gwatkin Pyder (Cider) - 5% (England)
- De Hemel Nieuw Ligt (Barley Wine) - 10% (Netherlands)

Terrace

- Revelation Cat South Pacific Ale (India Pale Ale) - 6.2% (Italy)
- Revelation Cat South Pacific Double (Double IPA) - 9% (Italy)
- Kerkom Adelardus Bruin (Abbey Dubbel) - 7% (Belgium)
- Mikkeller Belgian Tripel (Abbey Tripel) - 9% (Denmark)

(updated 7 dec.)

NoctemberFest @ La Tana

giovedì 24 novembre 2011
NoctemberFest @ La Tana

Per festeggiare la fine del mese piovoso e inaugurare un dicembre di fuoco, La Tana, il vulcanico locale in Via della Magliana, ha organizzato un bell'evento coi fiocchi. Il "NoctemberFest", versione nostrana e Made in Magliana della più popolare festa della birra al mondo. Vediamo come ce lo presenta Dario sul suo blog RinTanati:

Sabato 26 novembre, "Noctemberfest" alla Tana! Ennesimo titolo incomprensibile che rimanda, probabilmente, ad una festa in una notte di novembre ove esagereremo, passando dalle nostre povere 3 spine a (solo per l'occasione) 6 o 7! In un panorama romano dove ci sono locali con un ben altri numeri, potrebbe sembrare (per gli intenditori) ben poca cosa: dal nostro punto di vista, invece, si tratta di un bel regalo per i nostri affezionati bevitori e, magari, un'occasione per chi non ci conosce ancora per venirci a trovare! Grazie al supporto logistico del Domus Birrae e di quello ideologico del solito Bir&Fud Beershop, ci berremo sicuramente la "San Dalmazzo" di Menaresta, "La 9" (eppoi "La 5") dell'Olmaia, la "Ecstasy of Gold" dei Buskers, la "Zona Cesarini" di Toccalmatto, la "Hemel e Aarde" di De Molen, e la nuovissima "Straff" di Extraomnes. In arrivo anche le birre di Karma e qualche altra chicca... Vi si attende!

Ecco la tap list ufficiale finora svelata:

- Buskers Ecstasy of gold (Golden Ale) - 5.5% (Italy)
- L'Olmaia La 5 (Belgian Ale) - 5.5% (Italy)
- L'Olmaia La 9 (Belgian Ale) - 6.5% (Italy)
- Karma Carminia (American Pale Ale) - 4.6% (Italy)
- Toccalmatto Zona Cesarini (India Pale Ale) - 6.6% (Italy)
- Extraomnes Straff (Saison) - 9.5% (Italy)
- De Molen Hemel & Aarde (Imperial Stout) - 9.5% (Netherlands)

Appuntamento Sabato 26 novembre, dalle 17:30 alle 2.

La Tana, Via della Magliana 68/E - 00146 Roma - Email: latanaqp@gmail.com
Blog: Rintanati - Gruppo Facebook: La Tana - Evento: NoctemberFest!

Single Hop Festival @ Brasserie 4:20

mercoledì 23 novembre 2011
Mikkeller Single Hop Festival 2011
Si rinnova l'appuntamento con le Single Hop di Mikkeller! Dopo le 19 Hop Series dello scorso anno, presentate alla Brasserie 4:20 in contemporanea (e in esclusiva mondiale) insieme al Mikkeller Bar di Copenhagen, quest'anno si replica con le 10 nuovissime Single Hop 2011! Un ritorno alle origini, e non solo nella denominazione, ma anche nella ricetta, dopo un'annata non proprio felice (con pochi alti e molti bassi). Quest'anno ci si aspetta un rilancio in grande stile. Questa la tap list:

- Mikkeller Single Hop Simcoe
- Mikkeller Single Hop Sorachi Ace
- Mikkeller Single Hop Citra
- Mikkeller Single Hop Summit
- Mikkeller Single Hop Nelson Sauvin
- Mikkeller Single Hop Amarillo
- Mikkeller Single Hop Tomahawk
- Mikkeller Single Hop Bravo
- Mikkeller Single Hop Apollo
- Mikkeller Single Hop Centennial

Il Festival si svolgerà, come sempre, sulla terrazza della Brasserie al piano superiore, mentre il piano inferiore resterà comunque aperto e disponibile per chi volesse cenare e bere.

Il Festival si svolgerà in due sessioni, una pomeridiana e una serale:

Sabato 26 Novembre, dalle ore 12 alle ore 16
Brunch pomeridiano a base di Traditional Texan BBQ & Single Hop (prenotazione obbligatoria).

Venerdi 25 e Sabato 26 Novembre, dalle ore 20 alle ore 3
Tasting Session serale di Single Hop (con ingresso libero e consumazione a gettoni, 4.50€ per il bicchiere da mezza pinta).

Intanto due parole sulle Single Hop. Si tratta in sostanza di 10 IPA, brassate tutte nello stesso identico modo (stesso profilo di malto, stesso lievito, stessa gradazione alcolica, stessa tecnica e tempistica di brassatura), ma utilizzando ogni volta un luppolo diverso. La "base comune" garantisce che vengano esaltate esclusivamente le caratteristiche aromatiche e gustative dei singoli luppoli, in maniera tale che ad ogni degustazione se ne possano cogliere appieno tutte le diversità e sfumature. Un approccio "didattico" che è stato preso ad esempio da altri birrifici (primo tra tutti, BrewDog) e che farà la gioia degli homebrewer alle prime armi. Si va dalle potenti note agrumate e floreali dell'Amarillo, all'aroma citrico del Citra, alle resinose e pungenti note del Simcoe, alle sfumature esotiche del Sorachi Ace, e così via.

Brasserie 4:20, Via Portuense 82 - 00153 Roma - Tel. +39 06 58310737
Prenotazione Brunch: marzia.lorenzi@gmail.com - tecnobirra420@gmail.com

What's on tap? @ Open Baladin (15-22 nov)

mercoledì 16 novembre 2011
What's on tap? @ Open Baladin

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 15 al 22 novembre) all'Open Baladin. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

Italian Selection

- Baladin Isaac (Blanche) - 5% (Italy)
- Baladin Blonde Dry Hopping (Belgian Ale) - 4.4% (Italy)
- Baladin Nora (Saison) - 6.8% (Italy)
- Baladin Open (India Pale Ale) - 7.5% (Italy)
- Baladin Open Noir (Spiced) - 7.5% (Italy)
- Baladin Super (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)
- Birra del Borgo Genziana (Spiced) - 6.1% (Italy)
- Birra del Borgo Re Ale (American Pale Ale) - 6.4% (Italy)
- Birra del Borgo Hoppy Cat (Cascadian Dark Ale) - 5% (Italy)
- Birra del Borgo Keto Reporter (Spiced) - 5.2% (Italy)
- Birra del Borgo Duc Ale (Belgian Strong Ale) - 8.5% (Italy)
- Birra del Borgo Prunus (Fruit Beer) - 5.8% (Italy)
- Lambrate Montestella (Kölsch) - 4.5% (Italy)
- Lambrate Magutt (Bohemian Pilsener) - 4.8% (Italy)
- Lambrate Ghisa (Smoked) - 5% (Italy)
- Bi-Du Rodersch (Kölsch) - 5% (Italy)
- Bi-Du Artigian Ale (English Strong Ale) - 6.5% (Italy)
- Extraomnes Zest Dry Hopped (Belgian Ale) - 5.3% (Italy)
- Extraomnes Bruin (Abbey Dubbel) - 7.1% (Italy)
- Maiella Magia Rossa (Weizen) - 5.2 (Italy)
- Maiella Cluviae (Fruit Beer) - 6% (Italy)
- Troll Geisha (Barley Wine) - 12% (Italy)
- Troll Birbetta (Bitter) - 4.5% (Italy)
- Montegioco Runa (Belgian Ale) - 4.8% (Italy)
- L'Olmaia La 5 (Belgian Ale) - 5.5% (Italy)

Foreign Beers

- Koutský 12° Světlý Ležák (Bohemian Pilsener) - 5% (Czech Republic)
- Brooklyn Lager (Vienna) - 5.2% (USA)
- Theakston XB (Bitter) - 4.5% (England)
- Scheldebreouwerij Mug Bitter (Extra Special Bitter) - 5% (Belgium)
- Meantime American Style (Brown Ale) - 5.6% (England)
- Dupont Saison (Saison) - 6.2% (Belgium)
- Dupont Moinette Blonde (Saison) - 8.5% (Belgium)
- Urthel Samaranth (Abt/Quadrupel) - 11% (Belgium)
- Cantillon Lou Pepe Kriek 2007 (Kriek) - 5% (Belgium)

What's on the Menu? @ Emporio del Gusto

giovedì 10 novembre 2011
What's on the Menu? @ Emporio del Gusto

In esclusiva la carta completa di Whisky in vendita presso Emporio del Gusto (menu updated: November 2011). Data la rapidità con cui il menu viene aggiornato, questa lista è da intendersi come orientativa. E' possibile che alcune delle bottiglie non siano più disponibili e/o che ne siano disponibili altre non in elenco.


Highlands del Nord

Balblair (Original Bottling)
13 Year Old (1997) - 43.00%

Brora Udv Rare Malts Selection (Original Bottling)
20 Year Old (1975), Bottle n.2522 - 43.00%

Brora Udv Rare Malts Selection (Original Bottling)
21 Year Old (1977), Bottle n.0361 - 59.10%

Brora Chieftain's Choice (Ian MacLeod & Co)
23 Year Old (1981), Sherry Butt - 46.00%

Clynelish Flora & Fauna (Original Bottling)
14 Year Old - 43.00%

Clynelish Gordon & MacPhail Reserve (Glu Glu 2000)
11 Year Old (1993), Hogshead 282 bottles - 57.00%

Clynelish Berry's Ows Selections (Berry Bros. & Rudd)
14 Year Old (1992), Single Cask - 46.00%

Clynelish Ace Condrieu (Murray McDavid)
11 Year Old (1994), 1800 bottles - 46.00%

Emporio del Gusto, il Regno del Whisky

martedì 8 novembre 2011
Port Ellen 10th Release, 31 Years Old @Emporio del Gusto

Entrando nell'Emporio di Pino Perrone la prima sensazione che si ha è quella di trovarsi in un piccolo negozio di ricercatezze gastronomiche. E, intendiamoci, l'Emporio del Gusto è anche questo. Ma ciò che rende questo piccolo shop di quartiere un indirizzo imprescindibile è un'altra cosa. L'Emporio del Gusto è infatti il più inaspettato e straordinario Whisky-Shop di Roma. Insospettato perché le bottiglie esposte non sono moltissime e lasciano volentieri spazio ai prodotti di gastronomia. Straordinario perché quello che Pino custodisce nel retrobottega è capace di stupire anche il più navigato ed esperto cultore della materia. Una selezione vastissima di quasi 300 Whisky differenti, tutti imbottigliati da selezionatori indipendenti, rigorosamente non filtrati a freddo (un-chillfiltered), per lo più "Single Cask". Una scelta "radicale" all'insegna della qualità estrema e della ricercatezza che esprime appieno lo spirito con cui Pino Perrone ha concepito e messo in pratica il suo piccolo Emporio delle meraviglie.

What's on Tap? @ Double Halloween Tasting

lunedì 31 ottobre 2011
What's on Tap? @ Double Halloween Party (Brasserie 4:20)

Questa la selezione di birre alla spina che verranno servite al Night Session Festival per la serata di Halloween alla Brasserie 4:20. NB: Questa lista è da intendersi come indicativa. Le prime birre che termineranno verranno rimpiazzate con fusti di altre birre, diverse da queste, di cui per ora non abbiamo notizia. Indagheremo...

Halloween Taplist (Terrace)

- Nøgne-Ø Wit (Blanche) - 4.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Pils (Bohemian Pilsener) - 5.1% (Norway)
- Nøgne-Ø India Saison (Saison) - 7.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Aku Aku Lemongrass (American Pale Ale) - 5.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Double Hop (Double IPA) - 8.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Imperial IPA #500 (Double IPA) - 10% (Norway)
- Nøgne-Ø Brown Ale (Brown Ale) - 4.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Imperial Brown Ale (Imperial Brown Ale) - 7.5% (Norway)
- Nøgne-Ø Oak'd Bruin (Belgian Ale) - 6.6% (Norway)
- Nøgne-Ø Tiger Tripel (Abbey Tripel) - 9% (Norway)
- Nøgne-Ø Pumpkin Ale (Pumpkin Ale) - 6.5% (Norway)

- Haandbryggeriet Pale Ale (American Pale Ale) - 4.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Ardenne Blond (Saison) - 7.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Bavarian Weizen (Weizen) - 5.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Fyr og Flamme (India Pale Ale) - 6.2% (Norway)
- Haandbryggeriet Dobbel Dose (Double IPA) - 9% (Norway)
- Haandbryggeriet Bestefar (Traditional Ale) - 9% (Norway)
- Haandbryggeriet Menno & Jens (Traditional Ale) - 7.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Røyk Uten Ild (Smoked) - 8.5% (Norway)
- Haandbryggeriet Odin's Tipple (Imperial Stout) - 11% (Norway)

NB: Al piano di sotto ci sarà l'usuale taplist. Per scoprirla clicca su "Read more"...

Double Halloween @ Brasserie 4:20

mercoledì 26 ottobre 2011
Double Halloween Tasting @ Brasserie 4:20

Doppio appuntamento nel fine settimana di Halloween alla Brasserie 4:20!!!

Night Session Tasting Festival

Sabato 29, domenica 30 e lunedi 31, dalle 20:00 alle 04:20 (ingresso libero)

Sulla terrazza del 4:20 troverete 20+ birre alla spina provenienti dai due migliori birrifici artigianali norvegesi: Haandbryggeriet e Nøgne-Ø. Ogni fine fusto arriveranno birre nuove e diverse. Per molte di queste saranno disponibili solo pochi assaggi. Chi prima arriva meglio beve! NB: Come lo scorso anno, venite in maschera e vi offriremo da bere.

Brunch BBQ & Anteprima Tasting

Sabato 29 e lunedi 31, dalle 12:30 alle 16:00 (costo: 25€, prenotazione obbligatoria)

Solo 40 posti disponibili per session: prenotate! Gusterete inimitabili brunch con specialità al BBQ accompagnate dalle signature BBQ Sauce del 4:20. Carne affumicata e cotta per 12h+ "low &slow" con legni scelti come l'Hickory. E per chi di carne non vuole proprio sentir parlare ci saranno tantissime esclusive specialità vegetariane. Potrete anche degustare in anteprima le birre del festival, senza folla né fila, comodamente seduti ai tavolini del terrazzo. Potrete bere tutti gli assaggi che volete, e, se lo desiderate, anche spillarvele da soli. NB: Le special beers in bottiglia dei due birrifici norvegesi che verranno presentati nel pomeriggi non saranno disponibili alle session serali del festival!

Brasserie 4:20, Via Portuense 82 - 00153 Roma - Tel. +39 06 58310737
E-Mail: marzia.lorenzi@gmail.comtecnobirra420@gmail.com

Autumn Beer Festival @ Open Baladin Roma

martedì 25 ottobre 2011
Autumn Beer Festival @ Open Baladin Roma

Venerdì 28 Ottobre, all'Open Baladin di Roma, grande manifestazione ottobrina per celebrare birre, birrai e cuochi! Alcune news sulle birre (e i birrai) presenti:

Montegioco, presenzierà Riccardo Franzosi, sarà presente con la Runa, la Mac Runa, la Demon Hunter, la RatWeizen e la nuovissima Tentatriple.

L'Olmaia, con Moreno Ercolani, ci delizierà con La5, La9, BK, PVK e Karkadé.

Birra del Borgo, con Leonardo di Vincenzo, proporrà ReAle, My Antonia, Keto Reporter, la nuova HoppyCat, l'autunnale Castagnale e qualche novità.

Troll, con Alberto Canavese, e le Shangrilà, Shangrilà fumè, Palanfrina, Patela ed Utopia.

Buskers, con Mirko Caretta, proporrà la Ecstasy of gold e la Dave.

Baladin sarà ovviamente presente con tanti classici e alcune novità.

Scarampola, Extraomnes, Lambrate e tante straniere (Jaipur in Cask!).

Il tutto accompagnato dallo "street food" creato dallo chef Gabriele Bonci.

Open Baladin, Via degli Specchi 6 - 00186 Roma - openbaladinroma@gmail.com
Sito web: openbaladinroma.it - Evento Facebook: Autumn Beer Festival

A Buskers Night! @ La Tana

venerdì 21 ottobre 2011
Buskers Dave @ La Tana

Sabato 22 ottobre, a partire dalle 19, una serata coi Buskers. Il birrificio itinerante promosso da Mirko Caretta del Bir&Fud Beershop e dai suoi amici di strada. Avremo occasione di riassaggiare la "Ecstasy of Gold" (di cui abbiamo già parlato qui, n.d.r), prodotta in collaborazione col birrificio l'Olmaia, ma sopratutto la nuovissima "Dave" prodotta in collaborazione con il Birrificio del Borgo.

"Dave è una birra color arancio, di 6.4%, ottenuta dalla combinazione di diversi malti, e moltissimi luppoli, messi in tutte le fasi della cotta. Con questa tecnica e la combinazione con un lievito speciale abbiamo ottenuto un profumo DAVEstante. Albicocca, ananas, mango con un finale leggero di cocco sul palato: un cesto di frutta praticamente. Raffinato ed equilibrato, mai invadente. A contorno di tutto c'è il luppolo! Amaro leggero che equilibra la frutta, dona un tocco speziato ed amaro sul finale e completa Dave".

Saranno presenti sia Mirko del Bir&Fud beershop che Moreno dell'Olmaia (che ci porterà anche "La 5" e "La 9"), oltre a un paio di fusti messi a disposizione dal Birrificio del Borgo ("ReAle" spinata a pompa e "Genziana"). Vi attendiamo numerosi!

La Tana, Via della Magliana 68/e - 00146 Roma - Email: latanaqp@gmail.com
Blog: Rintanati - Gruppo Facebook: La Tana - Evento: A Buskers Night!

What's on tap? @ Brasserie 4:20 (17-23 oct)

martedì 18 ottobre 2011
What's on tap? @Brasserie 4:20

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 17 al 23 ottobre) alla Brasserie 4:20. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

Draught


- Maxlrainer Pils (Pilsener) - 4.9% (Germany)
- Maxlrainer Zwickl Max (Zwickl) - 5.1% (Germany)
- Maxlrainer Leo Weisse (Weizen) - 5% (Germany)
- Revelation Cat South Pacific Ale (India Pale Ale) - 6.2% (Italy)
- Revelation Cat South Pacific Double (Double IPA) - 9% (Italy)
- Mikkeller Beer Geek Brunch Weasel (Imperial Stout) - 10.9% (Denmark)
- Mikkeller 黑 Black (Imperial Stout) - 17.5% (Denmark)
- De Molen Bloed, Zweet & Tranen (Smoked) - 8.1% (Netherlands)
- Kerkom Adelardus Bruin (Abbey Dubbel) - 7% (Belgium)
- Boon Oude Geuze (Gueuze) - 6.5% (Belgium)

Cask/Handpump

- Gadds No 5 (Bitter) - 4.4% (England)
- Gadds No 7 (Bitter) - 3.8% (England)
- Gadds Dark Conspiracy (Porter) - 4.9% (England)
- Girardin Kriek (Kriek) - 5% (Belgium)
- Girardin Faro (Faro) - 5% (Belgium)
- Gwatkin Stoke Red Cider (Cider) - 7.5% (England)
- Gwatkin Foxwhelp Cider (Cider) - 7.5% (England)
- Gwatkin Golden Valley Scrumpy (Cider) - 6% (England)
- Gwatkin Pyder (Cider) - 5% (England)
- De Hemel Nieuw Ligt (Barley Wine) - 10% (Netherlands)

(updated 23 oct.)

Autumn Tasting @ Brasserie 4:20

venerdì 14 ottobre 2011
Hitachino Nest XH

Arriva l'autunno e con esso torna la voglia di bere birra. Gira che ti rigira, tanto per cambiare, mi ritrovo alla Brasserie 4:20, il locale ormai eletto ufficialmente a mia "seconda casa". In questi ultimi giorni per la verità alla Brasserie c'è una certa carenza di birre alla spina, complice i lavori di inventario da parte dei fornitori e lo spostamento dei fusti in un nuovo magazzino (più grande e funzionale). Alex assicura che le cose torneranno a breve alla normalità, forse già da questo fine settimana. Nel frattempo, colgo l'occasione di andare a scoprire cosa c'è di buono nel frigo. A sbirciare nel menu di Vintage & Special c'è da perdere la testa (in tutti i sensi) tra mostri sacri, lambic d'annata e rarità assolute. La scelta cade su tre birre: un'americana, una giapponese e una scandinava. Tre birre diverse, tre stili diversi, tre filosofie diverse, un'unica caratteristica. Tutte e tre sono birre "autunnali", perfette per accompagnare l'arrivo delle prime giornate fredde della stagione. Almeno dal mio modesto punto di vista. Una Belgian Strong Ale (ma non troppo "strong"), una Brown Ale con sentori di nocciola, una Stout affumicata.

Brunch BBQ @ Brasserie 4:20

mercoledì 12 ottobre 2011
Traditional Smoked Texan BBQ @Brasserie 4:20

Sabato 15 Ottobre, dalle ore 12 alle ore 16, vieni a provare il nostro tipico Brunch Barbecue Americano. Questa settimana proporremo i piatti del classico BBQ Americano, alcuni nostri grandi classici come i Ribs, i Links e il Pork Neck ed inoltre alcune gustose pietanze nuove. Assaggia anche le nostre Sides. Tutti i piatti del nostro BBQ verranno cucinati nei nostri affumicatori con cotture lente, fino a 16 ore ed oltre, ed i legni che usiamo provengo direttamente dall'America, come il Mesquite e l'Hickory.

Per te che di carne non vivi, inoltre, troverai anche un menu completamente Vegetariano.

Tutti i piatti del Brunch saranno sempre accompagnati dalle nostre Signature BBQ sauce:

- Secret Recipe BBQ Sauce®
- Devilishly Hot Habanero BBQ Sauce®
- Handcrafted Extra Smoked BBQ Sauce®
- Special Reserve Hot & Smokey BBQ Sauce®

Degusta\Abbina tutti i piatti con le nostre Birre Artigianali proveniente da tutto il mondo!

Prenota subito il tuo posto, sono solo 40!

Brasserie 4:20, Via Portuense 82 - 00153 Roma - Tel. +39 06 58310737
E-Mail: marzia.lorenzi@gmail.comtecnobirra420@gmail.com

Il Grillo Brillo, nuovo Beershop a Monteverde

lunedì 10 ottobre 2011
Il Grillo Brillo

In questi ultimi anni il boom della birra artigianale a Roma ha portato alla nascita di numerosi beershop specializzati in ogni quartiere della città. Il Grillo Brillo è uno di questi. Aperto da poco più di un anno nel cuore di Monteverde, è diventato rapidamente uno dei punti di riferimento del quartiere. Il Grillo Brillo si trova in Via Fonteiana 138, alle pendici del Gianicolo, e si inserisce in un contesto che già conta numerosi indirizzi degni di nota. Lungo il "serpentone" che da Via di Valtellina si snoda su verso Via Jenner, prosegue su Via Ozanam, fino ad arrivare appunto a Via Fonteiana, si trovano un pub (Mad For Beer), una delle migliori pizzerie di Roma con una amplissima carta di birre artigianali in bottiglia (Gatta Mangiona) e due Enoteche con vasta scelta di birre (Alchimia Retail e L'Enoteca di Monteverde). Mancava appunto solo un beershop vero e proprio. Ci avevano provato i ragazzi di Beerland, per poi trasferirsi a Trastevere in cerca di una maggiore clientela. Ci riprova ora Dario, proprietario e gestore unico del Grillo Brillo. Andiamo a scoprire il suo locale.

What's on the Menu? @ Les Vignerons (beer)

martedì 4 ottobre 2011
What's on the menu? @ Les Vignerons (beers)

Questa la carta di birre presenti a Les Vignerons "Enoteca Naturale & Beershop" (menu updated: January 2012). Data la rapidità con cui il menu viene aggiornato, questa lista è da intendersi come orientativa. E' possibile che alcune delle bottiglie non siano più disponibili e/o che ne siano disponibili altre non in elenco. Per rimanere aggiornato consulta le sezioni BeersNews del sito web di Les Vignerons.


Beer Menu

- 3 Fonteinen Armand'4 Oude Geuze Herfst (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Armand'4 Oude Geuze Zomer (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Doesjel (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Druiven Geuze Malvasia Rosso (Lambic Fruit) - 8% (Belgium)
- 3 Fonteinen Oude Geuze (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Oude Geuze Magnum (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Oude Geuze Vintage (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Oude Geuze Vintage St. Valentijn Cuvée (Gueuze) - 6% (Belgium)
- 3 Fonteinen Schaerbeekse Kriek (Kriek) - 5% (Belgium)
- 3 Fonteinen Straffe Winter (Faro) - 6% (Belgium)

- Aecht Schlenkerla Helles Lagerbier (Helles) - 4.3% (Germany)
- Aecht Schlenkerla Rauchbier Märzen (Smoked) - 5.1% (Germany)
- Aecht Schlenkerla Rauchbier Weizen (Smoked) - 5.2% (Germany)

- Aldersbacher Festbier (Märzen) - 6% (Germany)
- Aldersbacher Ursprung (Helles) - 5.6% (Germany)

- Anchor Porter (Porter) - 5.6% (USA)
- Anchor Steam Beer (California Common) - 4.9% (USA)

- Anderson Valley Boont Amber Ale (Amber Ale) - 5.8% (USA)
- Anderson Valley Hop Ottin IPA (India Pale Ale) - 7% (USA)
- Anderson Valley Imperial IPA (Double IPA) - 9.2% (USA)

- Beer Here Amnestout (Sweet Stout) - 6.5% (Denmark)
- Beer Here Fat Cat (Amber Ale) - 4.7% (Denmark)
- Beer Here Hopfix (India Pale Ale) - 6.5% (Denmark)
- Beer Here Lupulus (American Pale Ale) - 4.7% (Denmark)

- Birrificio del Ducato Verdi Imperial Stout (Imperial Stout) - 8.2% (Italy)
- Birrificio del Ducato Verdi La Prima Luna (Barley Wine) - 12% (Italy)
- Birrificio del Ducato Verdi Wedding Rauch (Smoked) - 5.2% (Italy)

- Birrificio Italiano Bibock (Heller Bock) - 5.2% (Italy)
- Birrificio Italiano Tipopils (Pilsener) - 5.2% (Italy)
- Birrificio Italiano Weizen (Weisse) - 5% (Italy)

Les Vignerons Enoteca Naturale e Beer Shop

lunedì 3 ottobre 2011
Les Vignerons Enoteca Naturale e Beer Shop

Les Vignerons, ovvero "I Vignaioli". E' questo il nome di una delle più interessante enoteche aperte a Roma negli ultimi anni. Si tratta di una Enoteca Naturale e Beer Shop nata dalla comune passione dei due gestori. Antonio, sommelier e grande esperto di vini, e Marisa, ex di Johnny's Off Licence e quindi esperta conoscitrice di birra artigianale. Insieme hanno messo su un vero e proprio gioiello che è diventato in brevissimo tempo un punto di riferimento imprescindibile per gli amanti del nettare di Bacco. Un luogo forse più unico che raro, con una carta sterminata e assolutamente emozionante di soli vini naturali di piccoli produttori, molti dei quali non reperibili in nessun'altra Enoteca. A Les Vignerons si respira amore per il vino, per la sua genuinità, la sua artigianalità, il suo legame col territorio. La scelta di puntare esclusivamente su vini naturali è tanto radicale quanto coraggiosa, in netta controtendenza rispetto alle regole del mercato e per questo ci sentiamo di sostenerla appieno. Ma c'è un altro motivo che fa di questa Enoteca un luogo d'eccezione, ed è la sua selezione di birre artigianali. Una scelta mai banale, decisamente orientata verso l'alto, e con una carta di lambic pressoché unica a Roma. Nemmeno nei migliori beershop è possibile trovare una selezione di birre a fermentazione spontanea tanto vasta, completa e qualitativamente alta. Andiamo dunque a scoprire questa bellissima Enoteca in compagnia di Antonio e Marisa.

Happy (2nd) Birthday Open Baladin

domenica 25 settembre 2011
Happy (2nd) Birthday Open Baladin

E' uno dei locali che hanno rivoluzionato il modo di bere e proporre birra. Non un pub, ma nemmeno un ristorante. Un locale ibrido, con un'atmosfera e un sapore tutto suo, dall'arredamento importante, ricercato ma mai pretenzioso. Una selezione di birre davvero fuori dal comune (40 quelle proposte alla spina, oltre un centinaio quelle in bottiglia) abbinate a una interessantissima proposta gastronomica. Qui l'artigianalità della birra si sposa con quella delle preparazioni. Dagli hamburger di carne piemontese "La Granda" presidio slow food, alle fatatine tagliate a mano con salse fatte in casa, fino ai raffinati e sfiziosi appetizers dello chef Gabriele Bonci. In questo contesto la birra sale in cattedra (anzi, in tavola) assumendo un ruolo non dissimile a quello del vino. E' questa la "rivoluzione" di Teo Musso e del suo modo di proporre birra. Non il solito locale polveroso dove gonfiarsi la pancia a suon di pinte e masticare junk food surgelato o stuzzichini da pub, tra una gara di rutti e una sigaretta. Un locale diverso, che abbina il gusto del buon bere a quello del mangiar bene e che vuole farlo partendo direttamente dalla birra e dai suoi molteplici abbinamenti. Oggi l'Open Baladin compie due anni. Un locale giovane ma che è già diventato un punto di riferimento per tanti appassionati. Un locale che ha tracciato una nuova strada. Coraggioso, stimolante, innovativo. Tanti auguri, Open Baladin.

2nd Open Birthday @ Open Baladin

mercoledì 21 settembre 2011
2nd Open Birthday @ Open Baladin

Una selezione mostruosa, 10 anteprime italiane (tra cui una fantastica Xyauyù in vecchiata in botte di Laphroaig), altrettante chicche e rarità. La Nazionale, prima birra realizzata interamente con malti e luppoli italiani. Le prime due birre del neonato progetto Buskers. Keto ReAle in cask, Utopia, New Morning, 10 e Lode Barrique. La straordinaria Extra Brune alla spina. La prima volta della Rubus in cask. E ancora, una selezione di birre ospiti straniere di assoluto rispetto. Cantillon Vigneronne, la Gueuze del neonato birrificio Tilquin, le magnifiche inglesi Yakima Red e Jaipur, la fantastica Noir de Dottignies. E poi ancora Glazen Toren (!), la Rulles, Sierra Nevada. Sarà un compleanno coi fiocchi, il secondo di Open Baladin. Un evento imperdibile per celebrare degnamente i primi due anni di vita di uno dei migliori locali di Roma e d'Italia. L'appuntamento è per sabato 24 settembre, dalle ore 18 alle 3 di notte. La selezione delle birre presenti per l'occasione l'hanno svelata (stamattina) i membri dello staff dell'Open sul loro nuovo blog. Probabilmente si tratta di una lista provvisoria, ma potete star certi che non sarà troppo lontana dalla realtà. Se volete sapere cosa vi aspetta, continuate a leggere...

Mikkeller Texas Ranger Barrel Aged @ Brasserie 4:20

lunedì 19 settembre 2011
Mikkeller Texas Ranger Barrel Aged @ Brasserie 4:20

Normalmente ho un rapporto di amore-odio nei confronti di questo genere di birre. Molto dipende dalla predisposizione della giornata a concedermi una bevuta quantomeno fuori dal comune, per non dire estrema. Di Mikkeller non sempre apprezzo gli eccessi, che a volte mi risultano incomprensibili. Ma la sua voglia continua di sperimentare a volte produce grandi birre. Specialmente sulle scure (porter, stout e imperial stout) dove il danese riesce a esprimersi ai massimi livelli. Basti pensare a capolavori come la George! (anche in versione invecchiata in botti di bourbon), la serie di Beer Geek (Breakfast, Brunch Weasel e Bacon) tutte brassate da Nøgne-Ø, o la X Imperial Stout (che non ho mai avuto il piacere di assaggiare). La Texas Ranger Barrel Aged non è certo da meno. Si tratta di una porter aromatizzata con peperoncino e invecchiata per un numero imprecisato di mesi (la bottiglia non lo specifica) in botti di bourbon. Una birra complessa, anche se con una gradazione alcolica piuttosto contenuta. Senza dubbio estrema, per le sensazioni che produce in bocca e al palato. Una birra oggettivamente di altissimo livello. Un capolavoro.

What's on tap? @ Brasserie 4:20 (17-23 sett)

sabato 17 settembre 2011
What's on tap? @Brasserie 4:20

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 17 al 23 settembre) alla Brasserie 4:20. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

Draught

- Mikkeller Weizenbock (Weizen Bock) - 8.5% (Denmark)
- Mikkeller Belgian Tripel / Trippel (Abbey Tripel) - 9% (Denmark)
- Mikkeller Beer Geek Breakfast (Stout) - 7.5% (Denmark)
- Mikkeller 黑 / Black (Imperial Stout) - 17.5% (Denmark)
- Kerkom Adelardus Bruin (Abbey Dubbel) - 7% (Belgium)
- De Molen Kers Mummia Barrel (Fruit Beer) - 4.5% (Netherlands)
- De Snaterende Arend Roodborst (California Common) - 6% (Netherlands)
- Agullons Pura Pale (English Pale Ale) - 5% (Spain)
- Agullons Runa Brown Ale (Brown Ale) - 5% (Spain)
- Baird Red Rose Amber Ale (Amber Ale) - 5.4% (Japan)
- Bluegrass Amber Ale (Altbier) - 4.2% (USA)
- Pizza Port California Honey (California Common) - 6% (USA)
- Pizza Port Commando Scottish Ale Ale (Scottish Ale) - 6% (USA)
- Boon Oude Geuze (Lambic Gueuze) - 6.5% (Belgium)

Cask/Handpump

- Oakleaf Some are Drinking (Golden Ale) - 3.9% (England)
- Oakleaf Nuptu'Ale (Golden Ale) - 4.2% (England)
- Oakleaf Hole Hearted (Golden Ale) - 4.7% (England)
- Redemption Hopspur (Bitter) - 4.5% (England)
- Redemption Urban Dusk (Extra Special Bitter) - 4.6 (England)
- Girardin Kriekenlambik (Kriek) - 5% (Belgium)
- Boon Oude Kriek (Kriek) - 6.5% (Belgium)
- De Hemel Nieuw Ligt (Barley Wine) - 10% (Netherlands)

Terrace

- Revelation Cat Cream Ale (Cream Ale) - 5% (Italy)
- Kerkom Adelardus Bruin (Abbey Dubbel) - 7% (Belgium)
- Mikkeller Weizenbock (Weizen Bock) - 8.5% (Denmark)

(updated: 23 settembre)

What's on tap? @ Bir&Fud (16-22 sett)

venerdì 16 settembre 2011
What's on tap? @Bir&Fud

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 16 al 22 settembre) al Bir&Fud. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

- Birra del Borgo Duchessa (Saison) - 6% (Italy)
- Birra del Borgo Maledetta (Belgian IPA) - 6% (Italy)
- Birra del Borgo Re Ale Extra (India Pale Ale) - 6.4% (Italy)
- Birrificio Italiano Tipopils (Pilsner) - 5.2% (Italy)
- Birrificio Italiano Bibock (Heller Bock) - 6.2% (Italy)
- Birrificio Italiano Weizen (Weisse) - 5% (Italy)
- Brewfist 24K (Golden Ale) - 4.5% (Italy)
- Brewfist Fear (Milk Stout) - 5% (Italy)
- Brewfist Burocracy (India Pale Ale) - 6% (Italy)
- Birrificio Rurale Seta (Blanche) - 4.5% (Italy)
- Birrificio Rurale Black Out (Stout) - 5% (Italy)
- Birrificio Rurale Terzo Miglio (American Pale Ale) - 5.8% (Italy)
- Extraomnes Zest (Belgian Ale) - 5% (Italy)
- Extraomnes Tripel (Tripel) - 9% (Italy)
- Montegioco Bran (Old Ale) - 8.5% (Italy)
Troll Shangrila Fumé (Smoked) - 7.7% (Italy)

(updated: 22 settembre)

What's on tap? @ Macche (15-21 sett)

giovedì 15 settembre 2011
La lavagna del Ma che siete venuti a fà

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 15 al 21 settembre) al Ma che siete venuti a fà. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

- Brewfist 24K (Golden Ale) - 4.6% (Italy)
- Birrificio Italiano Tipopils (Pilsener) - 5.2% (Italy)
- Birrificio Italiano Bibock (Heller Bock) - 6.2% (Italy)
- Birrificio Rurale Seta (Blanche) - 5% (Italy)
- LoverBeer Dama Bruna (Sour Ale) - 6.7% (Italy)
- De Ranke Saison de Dottignies (Saison) - 5.5% (Belgium)
De la Senne Zinnebir (Belgian Ale) - 5.5% (Belgium)
- Reinaert Tripel (Abbey Tripel) - 9% (Belgium)
- Beer Here Birra da mare (Double IPA) - 8% (Denmark)
- Beer Here Farligwine (Barley Wine) - 9.5% (Denmark)
Southern Tier Pale Ale (American Pale Ale) - 6% (USA)
- Southern Tier 2xIPA (Double IPA) - 8.2% (USA)
Weihenstephaner Vitus (Weizen Bock) - 7.7% (Germany)

(updated: 21 settembre)

What's on tap? @ Open Baladin (12-18 sett)

lunedì 12 settembre 2011
What's on tap? @Open Baladin

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 12 al 18 settembre) all'Open Baladin. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

Italian Selection

- Baladin Isaac (Blanche) - 5% (Italy)
- Baladin Nora (Traditional Ale) - 6.8% (Italy)
- Baladin Brune (Stout) - 4.7% (Italy)
- Baladin Open (India Pale Ale) - 7.5% (Italy)
- Baladin Super (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)
- Baladin Super Seche (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)
- Baladin Super N25 (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)
- Baladin Xyauyù (Barley Wine) - 13.5% (Italy)
- Birra del Borgo Stelle&Strisce (Golden Ale) - 3.5% (Italy)
- Birra del Borgo Duchessa (Saison) - 6.2% (Italy)
- Birra del Borgo Naga (Spiced) - 4.5% (Italy)
- Birra del Borgo Genziana (Spiced) - 6.2% (Italy)
- Birra del Borgo Keto ReAle (Spiced) - 7.3% (Italy)
- Birra del Borgo Amber (Amber Ale) - 5.2% (Italy)
- Birra del Borgo Maledetta (American Pale Ale) - 5.3% (Italy)
- Birra del Borgo ReAle (American Pale Ale) - 6.4% (Italy)
- Birra del Borgo ReAle Extra (India Pale Ale) - 6.4% (Italy)
- Birra del Borgo Hop Head Delight (Dark IPA) - 6.3% (Italy)
- L'Olmaia P.V.K. (Blanche) - 4.5% (Italy)
- L'Olmaia La 5 (Belgian Ale) - 5.5% (Italy)
- L'Olmaia La 9 (Belgian Ale) - 6.5% (Italy)
- L'Olmaia Karkadè (Spiced) - 5.5% (Italy)
- Opperbacco L'Una Rossa (Saison) - 6.4% (Italy)
- Opperbacco 6sonIPA (India Pale Ale) - 7.1% (Italy)
- Montegioco Ratweizen (Weisse) - 5.5% (Italy)
- Montegioco Open Mind (Sour Ale) - 7.5% (Italy)
- Brewfist Jale (Extra Special Bitter) - 5.6% (Italy)
- Maiella Matthias (Amber Ale) - 7.6% (Italy)
- San Paolo Hemlock (Belgian Strong Ale) - 8% (Italy)

Foreign Beers

- Brooklyn Lager (Vienna) - 5.2% (USA)
- Dupont Saison Vieille Provision (Saison) - 6.5% (Belgium)
- Moinette Blond (Abbey Tripel) - 8.5% (Belgium)
- Cantillon Vigneronne (Lambic Fruit) - 5% (Belgium)
- St. Bernardus Abt 12 (Abt/Quadrupel) - 10.5% (Belgium)

(updated: 18 settembre)

Traditional Texan BBQ @ Brasserie 4:20

domenica 11 settembre 2011
Traditional Smoked Texan BBQ @ Brasserie 4:20

Si fa presto a dire Barbecue. Ma avete mai assaggiato un vero Traditional Smoked Texan BBQ? Cucinato e servito esattamente come si fa in America? Difficile trovare qui a Roma un posto dove sia possibile gustare questa prelibatezza. Difficile ma non impossibile. Da qualche tempo a questa parte, il Traditional Smoked Texan BBQ è entrato a far parte del menu della Brasserie 4:20. Noi siamo andati a provarlo e lo abbiamo trovato semplicemente fantastico. E oggi ve ne parliamo, giusto per ricordarvi che il 4:20 non è soltanto un luogo dove andare a bere alcune delle migliori birre del pianeta, ma è anche un eccellente ristorante, tra i migliori a Roma nel suo genere. Anzi, una brasserie (per la precisione!), che propone cibi sfiziosi, accanto a piatti più raffinati, con un'attenzione maniacale alla materia prima e alla preparazione. Nel tempo la cucina ha assunto una sua identità ben precisa. Siamo passati dalla cucina tradizionale romana, alla raffinata cucina di pesce, fino all'attuale menu, che propone un mix di stuzzicherie, pesce, tagliate e barbecue, oltre a una eccellente selezione di dolci, realizzati con rara maestria.

Mike's: Free bottles @ Brasserie 4:20

sabato 10 settembre 2011
Free bottles @ Brasserie 4:20 (Mike's Premium Organic Pilsner)

L'appuntamento must del giovedi sera è alla Brasserie 4:20. Da qualche mese a questa parte, ogni giovedi alle 20 in punto, sulla terrazza del 4:20 è possibile bere birra senza spendere un centesimo. Si, avete capito bene. Salite su in terrazza, armatevi di pinta, e potrete bere gratuitamente le buonissime birre proposte dallo staff del locale. Si è partiti nei mesi scorsi con il "cask day", ovvero un cask (generalmente di Real Ale inglesi) aperto e offerto a tutti i presenti. Per tutto il mese di settembre, invece, verrà proposta la formula "free bottles". Tre casse di birra aperte e offerte a tutti i presenti, dalle 20 alle 21, o comunque fino ad esaurimento. E' questo l'unico "limite" posto dal locale, per il resto, se ne avete voglia e nel tempo a disposizione, potrete concedervi quanti bis volete. Potrete berne due, tre, o anche dieci bottiglie, e vi verranno offerte tutte gratuitamente. Esaurite le tre casse, o comunque dalle 21 in poi, verranno aperte altre due casse, con le bottiglie offerte a metà prezzo. Un appuntamento imperdibile. E difatti noi non ce lo siamo perso.

Buskers, Ecstasy of Gold @ Bir&Fud Bottega

venerdì 9 settembre 2011
Le prime due bottiglie della nuovissima Ecstasy of Gold, di Buskers

Per il momento fa bella mostra sul banco cassa del Bir&Fud Bottega. Ma già da Lunedi, assicura Mirko, sarà possibile acquistarla. Stiamo parlando della di Ecstasy of Gold, la prima birra del neonato birrificio Buskers. Un progetto nato per volontà dello stesso Mirko, proprietario del Bir&Fud Bottega, che da tempo desiderava cimentarsi nell'arte della birrificazione, e di Mirko Chiossi del Beershop Ebrius di Marino.

Buskers è un sogno che si avvera. Dopo tante chiacchere e bevute di birre artigianali parte il progetto di Birrificio Itinerante. Con Buskers le fasi degustative della birra aumentano perché diventa importante anche il contesto e la compagnia. La birra è, prima di tutto, una bevanda aggregante e Buskers nasce per ricordarcelo.

Il nostro scopo è divertirci tra amici, creare birre che piacciono a noi e che speriamo entusiasmino gli altri. Il 9 Agosto 2011 abbiamo dato vita alla Ecstasy of gold, la prima birra Buskers. Quando e dove potrete assaggiare e comprare? La prima uscita ufficiale è al Villaggio della Birra, il 10 e 11 Settembre. Per ulteriori info: buskersbeer@gmail.com.

Inizia il giro dei birrifici, preparatevi! Buskers.

What's on the Menu? @ Brasserie 4:20

giovedì 8 settembre 2011
Il Menu Vintage & Special della Brasserie 4:20

In esclusiva il Menu "Vintage & Special" (Beer & Whisky) della Brasserie 4:20 (menu updated: December 2011) Data la rapidità con cui il menu viene aggiornato, questa lista è da intendersi come orientativa. E' possibile che alcune delle bottiglie non siano più disponibili e/o che ne siano disponibili altre non in elenco.


Vintage & Special Menu

- Achel Extra Bruin de 3 Wijzen (Abt/Quadrupel) - 9.5% (Belgium)

- Alesmith Horny Devil (Belgian Strong Ale) - 11% (USA)
- Alesmith Old Numbskull (Barley Wine) 11% (USA)
- Alesmith Speedway Stout (Imperial Stout) - 12% (USA)
- Alesmith Yule Smith (American Strong Ale) - 9% (USA)

- Almond '22 Torbata (Barley Wine) - 8.7% (Italy)

- Amager Batch One (American Strong Ale) - 9.2% (Denmark)
- Amager Fru Frederiksen (Stout) - 7% (Denmark)
- Amager Hr. Frederiksen (Imperial Stout) - 10.5% (Denmark)
- Amager Hr. Papsø (Abt/Quadrupel) - 12% (Denmark)
- Amager Imperial Brown Ale (American Strong Ale) - 7.2% (Denmark)
- Amager Imperial Stout (Imperial Stout) - 10% (Denmark)

- Anchor Old Foghorn (Barley Wine) - 10% (USA)

- Big Sky Olde Blue Hair (Barley Wine) - 8.8% (USA)

- Birrificio del Ducato Krampus #1 (Belgian Ale) - 7% (Italy)
- Birrificio del Ducato Verdi Imperial Stout #1 (Imperial Stout) - 8.2% (Italy)
- Birrificio del Ducato Winterlude #1 (Abbey Tripel) - 8% (Italy)

- Birrificio Italiano Scires (Sour Ale) - 7.5% (Italy)

- Brasserie BFM Cuvée du 10ème ½ (Bière de Garde) - 6% (Switzerland)
- Brasserie BFM Cuvée du 11ème (Porter) - 5.5% (Switzerland)
- Brasserie BFM Abbaye de Saint Bon-Chien 2007 (Sour Ale) - 11% (Switzerland)
- Brasserie BFM Ambrée Tarry Suchong (Vienna) - 6% (Switzerland)

What's on tap? @ Brasserie 4:20 (7-14 sett)

mercoledì 7 settembre 2011
What's on tap? @Brasserie 4:20

Questa la selezione di birre alla spina e a pompa (cask) che potrete trovare questa settimana (dal 7 al 14 settembre) alla Brasserie 4:20. NB: Questa lista è da intendersi come orientativa, data la rapidità di rotazione dei fusti, è possibile che alcune di queste birre risultino terminate e sostituite da altre birre.

Draught

- Revelation Cat Cream Ale (Cream Ale) - 5% (Italy)
- Revelation Cat West Coast IPA (India Pale Ale) - 6.5% (Italy)
- Revelation Cat South Pacific Double (Double IPA) - 9% (Italy)
- Kerkom Bink Blond (Belgian Ale) - 5.5% (Belgium)
- Kerkom Adelardus Bruin (Abbey Dubbel) - 7% (Belgium)
- Kerkom Adelardus Tripel (Abbey Tripel) - 9% (Belgium)
- Boon Oude Geuze (Gueuze) - 6.5% (Belgium)
- Mikkeller Weizenbock (Weizen Bock) - 8.5% (Denmark)
- De Molen Kers Mummia Barrel (Fruit Beer) - 4.5% (Netherlands)
- Emelisse Imperial Russian Stout (Imperial Stout) - 11% (Netherlands)
- Nøgne-Ø India Pale Ale (India Pale Ale) - 7.5% (Norway)
- Baird Angry Boy (Brown Ale) - 6.2% (Japan)
- Rogue Brutal IPA (India Pale Ale) - 6% (USA)

Cask/Handpump

- Moor Southern Star (Golden Ale) - 4% (England)
- Moor Northern Star (Golden Ale) - 4% (England)
- Moor Illusion (Cascadian Dark Ale) - 4.5% (England)
- Redemption Pale Ale (English Pale Ale) - 3.8% (England)
- Redemption Hopspur (Bitter) - 4.5% (England)
- Redemption Urban Dusk (Extra Special Bitter) - 4.6 (England)
- Oakleaf Some are Drinking (Golden Ale) - 3.9% (England)
- Oakleaf Nuptu'Ale (Golden Ale) - 4.2% (England)
- Oakleaf Hole Hearted (Golden Ale) - 4.7% (England)
- Boon Oude Kriek (Kriek) - 6.5% (Belgium)
- De Molen Bommen & Granaten (Barley Wine) - 15.2% (Netherlands)

Terrace

- Revelation Cat Cream Ale (Cream Ale) - 5% (Italy)
- Kerkom Bink Blond (Belgian Ale) - 5.5% (Belgium)
- Mikkeller Weizenbock (Weizen Bock) - 8.5% (Denmark)
- Nøgne-Ø India Pale Ale (India Pale Ale) - 7.5% (Norway)

Alchimia Retail Shop (OUT OF BUSINESS)

martedì 16 agosto 2011
Alchimia Retail Enoteca & Beershop, Piazza Scotti (Monteverde)

Updating: this Enoteca is now Out of Business.

Se siete in cerca di indirizzi enogastronomici eccellenti, il quartiere di Monteverde può riservarvi non poche sorprese. Percorrendolo in lungo e in largo, da Via di Valtellina a Via Jenner, scendendo per Via Ozanam e risalendo su per Via Fonteiana, è tutto un susseguirsi di meraviglie. Tra forni, alimentari di qualità (Loretucci), paradisi della pizza (Eligio Fattori, Gatta Mangiona), pasticcerie (Cristalli di Zucchero, Desideri), enoteche, ristoranti, pub e Whisky Shop, ce n'è davvero per tutti i gusti. Negli ultimi mesi il quartiere si è arricchito di un ulteriore indirizzo degno di nota. Si chiama Alchimia Retail Shop, Enoteca & Beershop, ed ha aperto i battenti a Piazza Scotti, proprio accanto a Cristalli di Zucchero. Il proprietario, Emiliano, è uno che sa il fatto suo. Si è diplomato a Londra, al WSET (Wine & Spirit Education Trust), ha viaggiato in lungo e in largo alla scoperta di prodotti vinicoli legati al territorio e ha lavorato a lungo nel settore. Mi accoglie nel suo shop una mattina d'agosto, qualche giorno prima della chiusura estiva. Giusto il tempo di farci quattro chiacchiere.

Dieu Du Ciel, Peccato Mortale @ Brasserie 4:20

domenica 31 luglio 2011
Dieu du Ciel Péché Mortel @ Brasserie 4:20

Di tanto in tanto è buona regola concedersi qualche sfizio senza badare a spese. Specie quando, sotto sotto, pensiamo di essercelo meritato. E' per questo che mi ritrovo qui, alla Brasserie 4:20 con il menu di Vintage&Special in mano. A sfogliarlo c'è da perdere la testa. Una sterminata lista di birre clamorose provenienti da tutto il mondo, che ti fa rimpiangere di non avere un conto in banca migliore. A colpire subito la mia attenzione, in quel mare magnum di meraviglie, è la clamorosa lista di birre americane, con le californiane a far la parte del leone. Alesmith, Dark Horse, Dogfish Head, Hair of the Dog, Hoppin Frog, Jolly Pumpkin, Left Hand, Left Coast, Lost Abbey, North Coast, Port Brewing, Rogue, Smuttynose, Southern Tier, Stone, Three Floyd. E' davvero incredibile poter trovare una simile selezione di birre d'oltreoceano qui in Europa. Ci sono capolavori pazzeschi come Speedway Stout, Old Numbskull, Yule Smith, 90 Minute, Adam, Boris Barrel Aged, Angel Share Grand Cru & Bourbon Barrel, Old & Older Viscosity, Dark Lord, Behemoth, Double Bastard & Arrogant Bastard Ale.

In mezzo a questi giganti americani, spiccano due perle canadesi di Dieu du Ciel: l'Aphrodisiaque e la Péché Mortel. Ed è proprio quest'ultima ad attirare la mia attenzione. Per il nome, innanzitutto, che tradotto significa "peccato mortale". Per l'inquietante etichetta, raffigurante una donna con un serpente al collo. Ma soprattutto per la sua fama di essere una delle migliori Imperial Stout al mondo.

Murray's, le birre australiane @ Brasserie 4:20

venerdì 29 luglio 2011
Murray's Beers @ Brasserie 4:20

Direttamente dall'Australia, arrivano per la prima volta in Europa le birre di Murray's. Importate in esclusiva da Impexbeer, è possibile trovarle alla Brasserie 4:20 in formato bottiglia da 33cl. Un'occasione da non perdere, dato che si tratta delle prime birre australiane arrivate in Europa (eccezion fatta per le Coopers, da sempre facilmente reperibili nel vecchio continente). Ma in questo caso il livello qualitativo è decisamente superiore.

Andiamole a scoprire una per una. La Nirvana Pale Ale è una morbidissima APA, con gradazione alcolica molto bassa, corpo modesto, luppolatura gentile, perfetta come session beer di approccio. Si prosegue con la Punch & Judy's, bitter ale di carattere, realizzata con malti inglesi e luppoli neozelandesi. La Spartacus e la Icon 2IPA sono due Double IPA di ottimo livello, ben bilanciate e incredibilmente bevibili a dispetto della gradazione alcolica non proprio bassa. Infine la Heart of Darkness e la Wild Thing, due notevoli esemplari di Imperial Stout, la prima morbida e ben bilanciata, la seconda bella tosta, con un luppolo grande protagonista nel domare le note dolciastre dei malti tostati. Le birre importate sono in tutto sei, tutte in formato da 33cl, e il loro prezzo varia dai 5 ai 9 euro a seconda della tipologia.

Světlý Ležák @ Open "Garden" Baladin

lunedì 25 luglio 2011
L'allestimento floreale dell'Open "Garden" Baladin

Una delle tante cose belle dell'Open Baladin è che puoi trovarlo aperto anche all'ora di pranzo. Un dettaglio non da poco, dato che a quell'ora il panorama birrario romano è un vero deserto. Uniche oasi dove potersi dissetare sono i beershop e, appunto, l'Open Baladin. E così faccio io. Passo di qui lunedi pomeriggio verso le 15 per una birretta al volo. Entro e subito mi ritrovo immerso in un'insolita atmosfera bucolica. Si tratta del nuovo curioso allestimento estivo curato da Martina Grossi e Filippo Loy atto a "ricreare le atmosfere tipiche di un giardino all'aperto".

Pensi che l'Open sia un bel locale invernale ma peccato che non abbia un posto all'aperto?

Pensi che all'Open si bevano ottime birre artigianali ma peccato che non si possano degustare all'aperto nelle calde serate estive?

Bene! Ci abbiamo pensato noi "trasformando" l'Open in un garden con un allestimento curato da Martina Grossi & Filippo Loy.

Fiori, piante e installazioni a tema, tra cui una curiosa gigantografia, piazzata dietro al bancone a far da sfondo al locale, che raffigurata Teo Musso e Leonardo Di Vincenzo in versione "campagnola". Nel complesso un bell'allestimento, non c'è che dire, anche se a mio avviso è un delitto coprire quel magnifico muro di bottiglie scintillanti. Ma veniamo al dunque: che c'è da bere questa settimana?

Le Bon Bock Whisky Shop

giovedì 21 luglio 2011
Un dettaglio degli scaffali del Le Bon Bock Whisky Shop

Oggi siamo qui per segnalarvi una vera chicca. Il 15 giugno scorso, in Via dei Colli Portuensi, ha aperto i battenti il primo Whisky Shop di Roma. Qui potrete trovare tutto, ma proprio tutto quello che avete cercato nello sconfinato mondo del Whisky.

Un Paradiso per gli appassionati del genere, ma anche un luogo dove, capitando per caso, si può scoprire una passione nuova. Il proprietario di questo nuovo shop è lo stesso Stefano Carlucci dello storico Le Bon Bock Cafè, uno dei locali più famosi di Monteverde, distante appena qualche centinaio di metri. Chi conosce e ha avuto modo di frequentare quel pub (inserito nella ristretta lista dei 40 migliori Whisky Bar al mondo) sa quale livello di passione, preparazione e competenza c'è dietro. Condizioni assolutamente necessarie per raccogliere una sfida simile.

Brasserie 4:20, la Mecca della Birra

martedì 12 luglio 2011
I magnifici interni della Brasserie 4:20

Per gli amanti della birra, il primo approccio è da Sindrome di Stendhal. Si varca il sobrio ed elegante portone in ghisa, sormontato da un curioso "orologio digitale" che segna sempre la stessa ora (4:20) e si rimane letteralmente a bocca aperta. Un locale bellissimo, magnificamente arredato, con una maniacale cura dei dettagli. I materiali usati, dal cotto ai sampietrini, conferiscono al luogo un'atmosfera calda, ovattata, intima e accogliente, e creano magnifici giochi di luce alle pareti. L'illuminazione è affidata a suggestivi faretti da incasso e nascosti alla vista, in modo tale da non disturbare l'occhio. I sedili sono di una comodità più unica che rara, il bancone in legno lucidato e nero foderato è tra i più belli mai visti. Un impianto stereo di altissima qualità diffonde musica blues, jazz e rock a seconda dell'orario.

Open Beer Festival @ Open Baladin

lunedì 27 giugno 2011
L'impressionante muro di birra dell'Open Baladin

Quale occasione migliore per inaugurare il blog? Open Beer Festival = 6 birrai x 40 birre (6 anteprime assolute), 24, 25 e 26 giugno @Open Baladin Roma. Sopra: il banco dell'Open, con l'impressionante muro di birre sullo sfondo. Sotto: la tap-list.

BIRRA DEL BORGO: ReAle Anniversario, ReAle Extra, Enkyr, Stelle & Strisce, Perle ai Porci (ANTEPRIMA), Fiori di Testa (ANTEPRIMA)

BALADIN: Open, Super, Super Arrogant, Isaac, Xyauyù in botti di Laphroaig (ANTEPRIMA), Terre in botti di Nardi (ANTEPRIMA).

OLMAIA: La 5, La 9, PVK, Karkadè, BK Barrique (ANTEPRIMA).

TROLL: Dau, Dorina, Panada, Portermejo, Geisha (ANTEPRIMA).

EXTRAOMNES: Blond, Bruin, Zest, Tripel, Saison.

OPPERBACCO: TriplIpa Special, Eipiei, 6sonipa, 4punto7, L'una.

EXTRA ITALIANE: Montegioco Open Mind, LoverBeer Papessa.

STRANIERE: BrewDog & Three Floyds Bitch Please, Kerkom Kriek, Cantillon Jonge Lambic, Cantillon Faro, Urthel Samaranth, Sierra Nevada Glissade.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sono passati di qui