Birra+, il beer shop/pub del Pigneto

venerdì 24 febbraio 2012
Birra+, Via del Pigneto 105

Aperto da poco più di due anni e mezzo, è già diventato uno dei punti di riferimento del Pigneto by night. Stiamo parlando, ovviamente, di Birra+. Un beer shop che è anche un po' un pub, un "ibrido", come lo definisce lo stesso Valerio (proprietario del locale), che cambia pelle a seconda dei momenti della giornata. Il pomeriggio è per lo più un tranquillo beer shop, mentre la sera si anima e viene letteralmente preso d'assalto da decine di ragazzi del quartiere. Già appena entrati si percepisce nettamente questa "doppia anima" del locale. Gli scaffali e i frigo sono sistemati in fondo al locale, con un centinaio di etichette in tutto, tra italiane e straniere. All'entrata invece trova posto un bancone con un impianto da 6 spine e una pompa, due divanetti, due grandi tavoli e qualche sgabello. Proprio come nei pub insomma. Birra+ si trova a Via del Pigneto 105, uno dei quartieri più caratteristici di Roma, nonché uno dei principali centri della movida notturna. E' aperto tutti i giorni dalle 17 alle 24 (da venerdi a domenica addirittura fino alle 2). Andiamolo a scoprire insieme.

Uno degli scaffali del beer shop
Nonostante sia un locale relativamente giovane, Birra+ è già diventato un indirizzo imprescindibile per gli amanti della buona birra. E ciò grazie soprattutto alla competenza del proprietario (Valerio) e di tutti quelli che ci lavorano, capaci di proporre non solo una bella selezione di birre (sia alla spina che in bottiglia), ma anche di vivacizzare il locale con eventi a dir poco imperdibili. L'ultimo in ordine di tempo, "Born to be Wild", ha fatto parlare di sé. Una degustazione monstre di birre acide, dalla d'UvaBeer di Loverbeer a Boon (Geuze e Kriek) e Cantillon (100% Geuze, Mamouche e FouFoune) alla spina, con apertura di due straordinarie bottiglie di 3 Fonteinen Armand'4 Oude Geuze (Zomer & Herfst) e alcuni eccezionali blend in edizione limitatissima. Una selezione di birre acide clamorosa, tale da far impallidire qualsiasi pub della Capitale. E per la Settimana della Birra Artigianale, tra aperitivi, "Stappo Selvaggio" e "Super Delirio" ne abbiamo viste veramente di tutti i colori.

La Taplist del Birra+
Che si trattasse di un locale decisamente vulcanico lo avevamo capito subito, fin dalla nostra prima visita. Capitammo qui la prima volta in occasione del secondo compleanno del locale, una mega festa in cui è stato stappato davvero di tutto: 3 Fonteinen Geuze e Vintage, Boon Mariage Parfait Geuze e Kriek, qualche bottiglia vintage di Thomas Hardy's Ale, tutta la serie di Abstrakt di BrewDog, e un gran finale con Sink The Bismarck e Tactical Nuclear Penguin, per stendere anche le spugne. In occasione della nostra ultima visita abbiamo trovato questa taplist:. Buskers Ecstasy of Gold, L'Olmaia La 5, Opperbacco Eipiei, Bi-Du Artigianale, Toccalmatto The Last Witch, Birrificio Emiliano Pomposa Noel, Cantillon Lou Pepe Kriek. Tra le birre in bottiglia, oltre al meglio della produzione nazionale, una vasta scelta di Thornbridge e Crouch Vale (due tra i migliori birrifici inglesi), la Oud Beersel Geuze, le Harviestoun Ola Dubh invecchiata in botti di Whisky (30 e 40 YO), Evil Twin, BrewDog, Mikkeller, Rogue.

Toccalmatto The Last Witch
Tra le birre alla spina ho assaggiato The Last Witch di Toccalmatto. Si tratta di una scotch ale prodotta con una piccola quantità di malti torbati, che conferiscono alla birra stessa un bel carattere e una certa complessità. Si presenta con un bel color tonaca di frate, molto scura e densa, quasi impenetrabile, e un bel cappello di schiuma bianca. L'aroma è assai intrigante, caldo, suggestivo, note di malto, caramello, zucchero di canna, leggero torbato. In bocca è complessa ed equilibratissima, ha un attacco dolciastro di malto e una bellissima evoluzione con lieve torbato e finale vagamente amarognolo. Ha corpo medio, carbonazione leggerissima, al palato una meravigliosa consistenza vellutata, oleosa, molto scorrevole. Mi ha ricordato la Carrobiolo 1111, ma meno alcolica e più facile da bere. Una eccellente birra di squisita fattura. E qui a Birra+ di birre eccellenti ce ne sono tantissime. Quindi, se passate dalle parti del Pigneto, non dimenticate di farci un salto. Alla prossima!

30/01/2012 LM

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Birra + è in Via del Pigneto 105!!!

Roma da bere ha detto...

Corretto, grazie ;)

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sono passati di qui